Scopri i nostri progetti

Obiettivo del Centro AltroGiro è quello di creare un substrato economico per finanziare, almeno in parte, i vari settori in cui opera e nel contempo creare nuovi posti di lavoro.

Centro del Riuso

Primo luogo cittadino ad essersi preso carico della sensibilizzazione ad un sistema di preselezione di ciò che i cittadini portano in discarica. Il servizio è stato ampliato anche con la possibilità di andare a prendere gli oggetto presso le famiglie più anziane che lo richiedono. Si accolgono anche le richieste di studi professionali ed enti o scuole che migliorano il parco apparecchiature informatiche e ci donano i loro vecchi computer stampanti etc. La preziosa collaborazione del gruppo INFORMATICI SENZA FRONTIERE, consente di verificarli upgradarli e e selezionarli o per famiglie parmensi o per scuole senegalesi.

La grande quantità di libri che arriva al centro viene riordinata da una preziosa volontaria alla quale va tutta la nostra gratitudine. Invitaiamo la cittadinanza a fruire della loro presenza

(sito in costruzione)

Il magazzino a Lemignano

Oggetti di uso meno quotidiano, pezzi un po’ vintage, mobili in fase di restauro e troppo voluminosi trovano riparo nel magazzino affittato a Lemignano alle porte di Parma.

 

(sito in costruzione)

La diffusione del centro in altri comuni come servizio

Lo studio della struttura dei centri di raccolta della pedemontana (Comuni di Collecchio, Sala Baganza, Felino, Traversetolo e Montechiarugolo) gestiti da IREN attraverso le cooperative incaricate, ci porta a pensare che nelle ipotesi di sviluppo del centro di Parma possano essere interessati in misura diversa i comuni di cintura. In misura diversa e con le peculiarità dei propri territori: la grande sfida è capire se i territori collinari di questi comuni hanno ancora molto da insegnarci in tema di riuso e conservazione delle “cose”

(sito in costruzione)